Hai una camera da letto piccola e non sai come arredarla? Arredare una camera da letto piccola è un po’ complicato, hai poco spazio e non vuoi rinunciare ad estetica e design. Leggi i miei consigli con soluzioni semplici e pratiche, per sfruttare al massimo gli spazi che hai a disposizione.

Camera da letto piccola con soffitto alto.

Avere una camera da letto dalle dimensioni contenute e averne una dalle dimensioni contenute ma con un alto soffitto è diverso. Una vera fortuna, aggiungerei. Sfrutta tutto lo spazio che hai a disposizione in altezza, con un soppalco. Così facendo, si viene a creare un doppio ambiente, dal forte senso estetico e scenografico.
Il soppalco genera una netta divisione tra la zona armadio, studio, gioco e la zona notte. La zona più sfruttata, ovviamente, sarà al di sotto del soppalco per praticità nel movimento. Sopra: il letto. Scegli i materiali che più preferisci anche se, il legno con travi a vista, colorato o non, è, secondo il mio parere, la soluzione più semplice ed anche la più flessibile.

Una piccola camera da letto in mansarda.

La mansarda è un luogo difficile da arredare, per via dei tetti spioventi, muri poco ampi e via discorrendo.
Avere una stanza da letto in mansarda da arredare è una vera e propria sfida. Diamo il via al nostro ingegno, quindi. Ricaviamo da tutti gli spazi possibili armadi, vani contenitore, ante scorrevoli. Se l’inclinazione del tetto lo consente, è possibile nascondere il letto al di sotto di un complesso di ante e cassettoni, in modo da avere più spazio vivibile possibile. Se non dovesse essere il tuo caso, attrezza la parete più bassa con una struttura in cartongesso, o in legno, che includa i comodini, mensole e cassetti.
La scelta, in questo caso, di un letto con il vano contenitore permette di recuperare spazio adatto a riporre coperte, cuscini ed elementi voluminosi.

Una camera da letto trasformabile.

Non hai una stanza da adibire a salotto o a studio? Nessun problema: puoi trasformare la tua piccola camera da letto in una stanza che possa svolgere le due funzioni, ovvero di giorno salotto e/o studio e di notte camera da letto. Un complesso di mobili trasformabili, con letto a ribalta, che può esser nascosto in una struttura a parete, lasciando l’ambiente libero per divani o scrivanie. Ingegnoso, eh?

Giocare con gli incastri per ottimizzare gli spazi.

La tua camera da letto ha poca metratura ed è disposta in lunghezza, per giunta! Come fare ad ottimizzare gli spazi? Con un vero e proprio gioco di mobili e cassetti, atti a ridistribuire i volumi. Una cabina armadio soppalcata con al di sopra il letto, raggiungibile da una composizione di gradini di cassetti. Tutto ovviamente su misura.

Spero che i miei consigli ti siano piaciuti e che ti abbiano fatto venire in mente idee originali per la tua stanza. Se hai un’idea e non sai come realizzarla, un team di progettisti è qui pronto a consigliarti.