Il lettino a dondolo in legno è un elemento fondamentale da scegliere quando è in arrivo un nuovo bimbo. Perché?
I futuri genitori si trovano spesso di fronte ad una gamma di arredi per neonati molto diversi tra loro e spesso optano per un lettino che possa esser sfruttato più a lungo, durante la crescita del bambino.
Ma a volte ci lasciamo trascinare dalla praticità e non da quello di cui il nuovo bimbo ha bisogno, ovvero, la sensazione di ritrovarsi tra le braccia della mamma ed esser accompagnato nel mondo dei sogni con movimenti lievi e dolci.

La storia della culla a dondolo.

La culla è usata in tutto il mondo da sempre. Perché, con il suo movimento dolce e ritmico, permette al piccolo di addormentarsi serenamente. In alcune tradizioni popolari, la culla si trasmetteva da generazione in generazione. Potevano essere in vimini, in legno, in manto di pecora, in sughero. Dalle più semplici alle più ricercate, lo scopo della culla era sempre lo stesso.

Lettino a dondolo in legno trasformabile.

Ok, scelgo un lettino a dondolo. Ma non è pratico, il bambino crescerà e non avrà più bisogno di esser cullato.
Vero! Infatti ti propongo un lettino a dondolo in legno che possa trasformarsi in lettino fisso o con ruote, per poter esser spostato più facilmente. Come?
Noi siamo artigiani, lavoriamo il legno da sempre e, come sai, l’arte del falegname è un’arte antica che, accompagnata dall’ingegno, è in grado di rispondere positivamente alle richieste, anche quelle più particolari.
Quindi è possibile costruire un lettino a dondolo in legno trasformabile e, perché no, in grado di adattarsi alla crescita costante e veloce, a volte troppo veloce, di un bimbo.
Le sbarre laterali potranno essere abbassate o rimosse del tutto. Potrà essere più basso dei lettini tradizionali, per permettere al bambino, ormai grandicello, di scendere dal letto autonomamente.

Lettino a dondolo in legno personalizzabile.

Non ho inventato l’acqua calda, ovviamente, con quanto scritto sopra. In commercio ci sono molti lettini che corrispondono alle caratteristiche che ti ho descritto poco prima.
Ma davvero puoi trovare lettini del tuo colore preferito? Un lettino in legno naturale ha un aspetto sempre attuale, ma tu vuoi un lettino di quel rosa delicato come le pareti della cameretta, o di quell’azzurro aviazione che dona carattere all’arredo. Ti consiglio sempre di scegliere dei colori tenui per un mobile da bambino, ma non poniamo limiti alla creatività.
Sai già il nome del bambino e vorresti mettere le iniziali sulla sponda laterale? Nessun problema… un piccolo principe non può avere un letto diverso!
Vuoi dei cassettoni grandi, ma non troppo, profondi, ma non troppo, con maniglie personalizzate, magari a forma di coniglietto o con pomelli a forma di fiore? Noi possiamo farlo!

Quando ci prepariamo all’arrivo di un nuovo bambino siamo sempre alla ricerca del nome più originale, quello che a lui si adatta meglio, e perché non essere originali anche nel pensare al suo lettino?
Hai in mente una forma particolare e non sai come realizzarla? Contattaci e ti aiuteremo noi.